Benvenuto nel sito dell'Unione Regionale Cuochi Calabria                                                                    Saluto del Presidente: FRANCESCO CORAPI

      Sezione di Vibo Valentia      

 

Inno dei Cuochi

Fil Galati

 

Santo Patrono

S. Francesco Caracciolo   

Patrono dei Cuochi d'Italia

 

Video URCC

 

Lady Chef

 

CIAO CHEF E MAESTRO MATTEO

Modulo in Formato Word

 

 I° memorial Matteo Malerba

 

 

 

 

 

 

 

Calabria: Cultura gastronomica Mediterranea concorso 2006


Associazione Cuochi di Vibo Valentia     

 

  Presidente  RAMONDINO ANTONIO

Contrada S. Anna 5
89900  PORTOSALVO DI VIBO VALENTIA (VV)
Tel.:
Cell.: 3381545514
mail: antonioramondino35@gmail.com
Segretario: LOIACONO COSTANTINO

Sito Web: In allestimento

 


17 marzo 2010, presso L’hotel 501 sito in Vibo Valentia

La II^ edizione del  

MEMORIAL  MATTEO MALERBA

 

   

 Titolo: “ u gozzu “ tra mare e terra

 In memoria del Maestro e amico Cuoco Matteo Malerba, che ha saputo dare il meglio di se in ambito professionale e umano.

Mostra immagine a dimensione intera

 

leggi regolamento

 

Inaugurata l’Associazione Provinciale Cuochi Vibonesi. 

Il 16 Aprile del 2003 è stata presentata al Territorio, nei locali dell’Hotel 501 di Vibo Valentia, la neonata Associazione Provinciale Cuochi Vibonesi.

All’inaugurazione erano presenti le autorità, le associazioni di categoria, le associazioni benefiche e le aziende alberghiere e i soci della neonata Associazione. Presenti all’inaugurazione: il Presidente della FIC Paolo Caldana e i rappresentanti dell’Unione Regionale Cuochi Calabria.

Durante il dibattito sono intervenuti: il Presidente della Provincia Ottavio Bruni e l’Assessore al Turismo e allo spettacolo Lidio Vallone, i quali hanno espresso all’Associazione e agli intervenuti, il loro sostegno per le attività di tipo professionale e sociale che l’APCV intenderà promuovere sul territorio. Allo stesso tempo si attiveranno per ricercare una sede idonea per dare all’APCV la possibilità di svolgere il proprio mandato.

Vari interventi sono stati sviluppati dai Presidenti: Paolo Caldana della FIC, dal Presidente dell’APCV Aurelio Raniti, dal Vice Presidente Vicario dell’ URCC Francesco Corapi, dal Segretario dell’URCC Gianpiero Laise, dal sindaco di Serra S. Bruno, dal responsabile AIAB, dai presidi degli Istituti Alberghieri di Vibo V., Serra S. Bruno e Tropea.

Il segretario dell’APCV Antonio Macrì al quale è stato dato l’incarico di sviluppare il percorso rappresentativo della serata, ha esposto i principi e gli obiettivi che l’APCV intende perseguire, nel medio e lungo termine:

·         L’APCV vuole operare con professionalità, ponendosi sul territorio in modo attivo e sinergico, in modo da allargare i propri orizzonti su tutto il territorio nazionale. A tal proposito ha inserito nel proprio direttivo ragazzi che frequentano le scuole alberghiere della provincia ed ha coperto con le cariche del direttivo diverse realtà locali che vanno da vibo v. a tropea e serra s. bruno.

·         L’esigenza che si avverte in questo momento è lo scambio culturale, capace di aprire le frontiere della conoscenza, del sapere, del saper fare ed in particolare modo del sapere essere. Se attraverso gli scambi riusciamo ad aprire il territorio, riusciamo sicuramente a dare forza alle nostre realtà economiche e produttive e, nel contempo facendo sì che il nostro prodotto e la nostra cultura possa arrivare con forza e determinazione in tutte le regioni d’Italia e perché no, anche all’estero. La nostra terra è ricca di cultura e vive in sintonia da secoli con varie etnie che hanno dato lustro alla cucina calabrese. Basti pensare ai greci di ardore, bovalino, agli albanesi arbreshe, agli occitani, ai valdesi. 

 L’associazione nel medio-lungo termine intende attivarsi per:

·         Costituire una banca dati di tutti gli allievi delle scuole alberghiere occupati e non, che intendono avere rapporti di continuità con l’associazione;

·         Costituire un elenco di professionisti che vogliano svolgere attività di consulenza per la ristorazione;

·         Creare un sito Web capace di contenere e scambiare informazioni relative a: ricettività alberghiera, ricerca di personale, indirizzi delle aziende di settore della provincia etc.

·         Essere punto di riferimento per gli allievi delle scuole alberghiere per esigenze professionali e scambi culturali e come forma di aiuto ed approccio al lavoro;

·         Nel lungo termine la creazione di una biblioteca, in modo da supportare gli allievi e\o i professionisti che intendono avvalersi di testi, video e pacchetti multimediali relativi alla professione del cuoco.

Vari sono stati gli interventi dei soci, tra questi i soci Onorari Francesco Mungo, Schinella Bruno e tanti altri.

La serata ha visto come protagonisti attivi la COMPAIT e l’AIBES che hanno offerto un momento di convivio nella Sala Moquette del 501 Hotel. Inoltre hanno esposto i loro prodotti molte aziende che hanno sponsorizzato l’APCV.

Modulo in Formato Word


 

 DOMANDA D’ISCRIZIONE E TESSERAMENTO

 


 

 

 

 DOMANDA RICHIESTA TARGA F.I.C.

 

Modulo in Formato Word


 

L’Istituto professionale di stato per i servizi alberghieri, della ristorazione e agroambientali di vibo valentia enrico gagliardi e l’associazione provinciale cuochi vibonesi “Matteo Malerba” hanno organizzato il

1° Memorial “ Un DOLCE RICORDO” per   Matteo Malerba.

Modulo in Formato Word

Durante la manifestazione, alla moglie Pina - che indossava il Cocorum del suo compagno di vita e Chef Matteo - è stata consegnata dallo Chef Antonio Macrì, che non ha nascosto la propria emozione, la prima copia del libro “Memorie di Cucina” insieme al libro “10 anni insieme alle Lady Chef Italiane”.

L’ultima di copertina del libro delle Lady porta una ricetta che ha fatto parte di un lavoro effettuato per allievi dell’IPSSARA di Vibo Valentia, sia dallo Chef M. Malerba che dallo Chef A. Macrì, inviata alle Lady con la seguente motivazione “Se accettate la parte femminile che in ogni uomo c’è, io sono pronto ad offrire la mia con molto piacere” f.to Antonio Macrì Presidente Unione Regionale Cuochi Calabria. Colgo l’occasione per ringraziare tutte le Lady Chef d’Italia e Mirca Pillon per aver pubblicato tale ricetta.


Costituzione di un fondo di solidarietà.

È uno strumento d’aiuto economico sul quale si basa la condivisione di problematiche relative agli associati Cuochi (soci effettivi) e non, che sono in regola con il tesseramento e che condividono le direttive dell’APCV. Ha valore di partecipazione economica per il nucleo famigliare di appartenenza ed è finalizzato alla solidarietà sociale, come attività complementare delle attività che  l’Associazione persegue senza scopo di lucro....

Modulo in Formato Word


 

Calabria: Cultura gastronomica Mediterranea                concorso 2006

 

   

   

 

 

 

 

 

 

 

Lei è il visitatore n°.: Contatore visite

 

    Associati:

 

Sponsor
Sponsor

 

Rivista

 

Marchio di Qualità

 

Memorie di Cucina      dello Chef e Prof. Matteo Malerba

a cura del Prof. Antonio Macrì

 

Lo Chef Bruno Schinella si racconta...

Modulo in Formato Word

A.P.C.V. è favorevole all'Adozione a Distanza

 I° memorial

Matteo Malerba

Calabria: Cultura gastronomica Mediterranea concorso 2006